Spaghettoni con la "Buzzonaglia"

ingredienti per 4 persone:
spaghettone verrigni 320 gr
buzzonaglia 100 gr
alalunga 50 gr
olio extra vergine q.b.
cipollotto fresco o scalogno q.b.

pomodoro fresco meglio se picadilly 200 gr
vino bianco q.b.
finocchietto selvatico 50 gr
capperi dissalati 20 gr
sale e pepe q.b. e peperoncino fuoco di Vulcano

Procedimento :
scolare dall'olio la buzzonaglia l'alalunga e sminuzzarlla, nel mentre soffriggere la cipolla, unire il tonno, far rosolare un po', sfumare con il vino, aggiungere il pomodoro tagliato a spicchi e i capperi, far cuocere il tutto circa x 10 minuti alla fine unire abbondante finocchietto selvatico.
scolare la pasta al dente e saltare in padella e buon appetito.

 

Il mare, il Vulcano e Maurizio Vulcano
Maurizio Vulcano oltre che produttore di conserve è anche un abilissimo chef. La sua ricerca della materia prima, i tempi e modi di cottura, la selezione degli olii e delle erbe per le conserve gli sono valsi il premio del Gambero Rosso come miglior tonno d’Italia. In questa buzzonaglia il suo obiettivo è stato quello di nobilitare la parte più povera ma la più saporita del tonno con un sapiente dosaggio delle erbe e delle spezie primo fra tutti il profumatissimo finocchietto selvatico dell’isola di Vulcano.